Fondazione memoria della deportazione

english versioncerca
Ricerca
Seguici sufacebook english version
Fondazione Memoria della Deportazione

Triangolo Rosso 7-10, luglio-dicembre 2016

 

QUESTO NUMERO

CONGRESSO ANED.  BOLZANO 11-13 NOVEMBRE 2016

Pag. 3 Dalla memoria dei lager un impegno: fermiamo la guerra

Pag. 4 Concluso a Bolzano il XVI Congresso dell’Aned. Dario Venegoni riconfermato Presidente

Pag. 6 Documento conclusivo. L’impianto innovativo del Presidente Dario Venegoni

Pag. 10 Presentato al Congresso il libro “Buchenwald 1943 – 1945”

NOTIZIE

Pag. 12 Come si esprimono i giovani (dai 16 ai 25 anni) su antifascismo e deportazione

Pag. 14 Il nome di Gianfranco Maris al Famedio del Cimitero Monumentale di Milano

L’inaugurazione di una mostra a Berlino sugli Internati Militari Italiani

Pag. 15 Migliarina (La Spezia) ricorda con un monumento le deportazioni del 1944

Pag. 16 A Forte dei Marmi un  parco dedicato a Maria Massariello Arata, deportata a Ravensbrück

Pag. 18 Morto Lucio Ceva, storico militare. Studiò i disastri della guerra fascista La scomparsa del professor Romolo Vitelli

Pag. 19 I nostri lutti. Ci ha lasciato Osvaldo Corazza, Aned di Bologna

Pag. 20 Nel cimitero di Steyr le vittime delle follie del Novecento di Giorgio Oldrini

Pag. 23 Siamo tornati a ottobre nel campo di sterminio di Auschwitz


LE NOSTRE STORIE

Pag. 24 L’eccidio di 23 “agenti segreti” italiani infiltrati al Nord dagli alleati e dal SIM per conoscere la situazione militare dei partigiani  di  Franco Giannantoni

Pag. 31 Vincenzo Gigante: il sogno sofferto di un padre che non potrà conoscere mai, ma che vive in Miuccia di  Franco Giannantoni

Pag. 34   Franz Paul Stangl, austriaco, il boia dell’eutanasia: con il programma Aktion T assassinò cinquemila ragazzi fino ai 16 anni di  Antonella Tiburzi

Pag. 44 La tenace fuga dall’orrore dei settantatré ragazzi che a Villa Emma (Modena) hanno trovato la solidarietà per sfuggire all’olocausto di  Fausto Ciuffi

RIFLESSIONI

Pag. 48 Resisterà la memoria dell’Olocausto quando l’ultimo dei salvati si ritroverà con i milioni di sommersi? di  Giuseppe Ceretti

Pag. 50 È morto Elie Wiesel, premio Nobel per la pace. Il terribile privilegio di aver visto sei milioni di ombre di Bruno Cavagnola

Pag. 52 E venne una donna. Tina Anselmi, prima ministra della storia d’Italia di Ivano Gobbato

Pag. 56 Cambio di vertice e impegno politico  al Comitato internazionale di Ravenbrück. I lavori a Vienna a Maggio 2016 di Ambra Laurenzi

BIBLIOTECA

Pag. 60 Vasilji Grossman, i taccuini di uno scrittore in guerra di Ibio Paolucci

Pag. 61 “Compagno del secolo scorso” di Gianni Cervetti di Sauro Borelli

Pag. 62 Solo e indifeso nella lontananza dal padre sognato per tutta la vita di Oreste Pivetta

Pag. 65 Suggerimenti di lettura  di Franco Giannantoni