Fondazione memoria della deportazione

english versioncerca
Ricerca
Seguici sufacebook english version
Fondazione Memoria della Deportazione

Giorno della Memoria 2016. I principali appuntamenti

Migliaia di iniziative  lungo tutta la penisola in vista del Giorno della Memoria 2016, il prossimo 27 gennaio. Il Giorno della memoria è stato istituito dal Parlamento italiano con la legge 211 del 2000. Essa impegna a organizzare "cerimonie, iniziative, incontri e momenti comuni di narrazione dei fatti e di riflessione, in modo particolare nelle scuole di ogni ordine e grado, su quanto è accaduto al popolo ebraico e ai deportati militari e politici italiani nei campi nazisti in modo da conservare nel futuro dell’Italia la memoria di un tragico e oscuro periodo della storia nel nostro Paese e in Europa, e affinché simili eventi non possano mai più accadere".

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha celebrato  la giornata al Quirinale. Per l'ANED ha partecipato alla cerimonia Maurizio Ascoli, presidente della sezione di Roma e componente del Consiglio Nazionale. In quasi tutte le Prefetture sono state consegnate Medaglie d'Onore ai superstiti dei campi nazisti o ai familiari di quelli nel frattempo deceduti.

Impossibile dare conto di tutti gli appuntamenti. Ne segnaliamo soltanto alcuni. Chi volesse segnalare le iniziative nella sua città può farlo scrivendo al nostro sito.
L'ordine di pubblicazione dei diversi appuntamenti, in ogni regione e in ogni provincia, è dunque quello temporale. In ogni provincia vengono indicate prima le notizie relative al capoluogo, e di seguito quelle nei comuni minori, in ordine alfabetico.
Altre informazioni sul sito dell'INSMLI.

Nel periodo a cavallo del Giorno della memoria lo scultore Gunter Demnig ha proseguitola posa di molte decine di "Pietre d'inciampo", dedicate alla memoria delle vittime dei Lager nazisti. La posa delle "Pietre d'inciampo" è avvenuta nell'ordine a Ostuni, Roma, Chieti, Teramo,  Reggio Emilia, Torino, Casale Monferrato, Stresa, Premolo, Palazzolo sull'Oglio, Gardone Riviera, Costa di Rovigo, Padova, Venezia e Gorizia.
 

Abruzzo

Chieti, 25 gennaio. Alle 17,00, alla Sala Manzini Liceo Classico “G. B. Vico” "Testimonianze della Shoah", con Aldo Pavia, vicepresidente dell’ANED; Costantino Di Sante, storico e gli studenti del Liceo.

Calabria

Cosenza

  • Ferramonti di Tarsia Dal 22 al 31 gennaio ciclo di incontri in occasione del Giorno della Memoria 2016 Il programma

Campania

Napoli 27 gennaio 2016.  Alle 19:00 proiezione del film Hannah Arendt di Margarethe von Trotta, con sottotitoli in italiano.

Salerno

  • Salerno, 27 gennaio. Dalle ore 20 proiezioni di film sui Lager nazisti e la nemoria presso il circolo Arci Mumble Rumble, via Loria 35.
  • Eboli. Dal 25 al 30 gennaio le manifestazioni organizzate in collaborazione con la sezione ANED di Eboli con la partecipazione di Gilberto Salmoni, ex deportato a Fossoli e Buchenwald. Programma
  • Eboli, 28 gennaio, alle ore 17,00 il prof. Vincenzo Cestaro parlerà presso il Centro Sociale Massajoli su "La  Shoah degli italiani". Seguirà la proiezione di un filmato sulla deportazione nei campi nazisti.

Emilia-Romagna

Bologna. Decine di manifestazioni concordate con il Comune e diverse organizzazioni per il Giorno della memoria 2016. Il programma dettagliato

Ferrara. Il programma delle manifestazioni e degli incontri per il Giorno della Memoria

Modena

  • Carpi. Nel programma predisposto dalla Fondazione Fossoli anche la presentazione del libro Mino Steiner, il dovere dell'antifascismo, curato dal figlio Marco Steiner.

Rimini, 27 gennaio. Cerimonia ufficiale alle 10,30 al Parco "Caduti nei Lager 1943-45"

Friuli-Venezia Giulia

Trieste. Il calendario completo delle iniziative legate al Giorno della Memoria. Dépliant

  • 21 gennaio ore 17.00 - Università Statale, via Filzi 14 - aula magna  del dipartimento di Scienze Giuridiche, del Linguaggio, dell`Interpretazione e della Traduzione: convegno "Convivere con Auschwitz". Programma

Udine

  • 27 gennaio, alle ore 18.00, presso le Gallerie del Progetto a Palazzo Morpurgo, in via Savorgnana 12, a Udine, mostra foto-documentaria "Deportati – la deportazione politica dal Friuli 1943-’45", a cura di Flavio Fabbroni.
  • Orzano di Remanzacco, 31 gennaio. Celebrazione del Giorno della memoria 2016. Con Marco Balestra

Lazio

Roma

  • 4 gennaio. Omaggio al monumento ai deportati romani nell'anniversario della partenza del trasporto del 4 gennaio 1944 per Mauthausen
  • 22 gennaio. Alle 16,30, presso la Casa della Memporia e della Storia presentazione dell'ebook di "La Quarantena", di Giovanni Melodia. Il programma
  • 26 gennaio, ore 10 presentazione del libro "Ravensbrueck" di Ambra Laurenzi nel Complesso di Vicolo Valdina della Camera dei Deputati. Invito
  • 26 gennaio ore 10.00 – Proiezione del film documentario “L’isola delle rose. La tragedia di un paradiso”, di Rebecca Samonà  (Italia, 2007, 56’20’’).Iniziativa dedicata alle scuole.
  • 1 febbraio ore 17.00 Presentazione del libro di Eshter Finz Menascé “Buio nell'isola del sole: Rodi, 1943-45. I due volti di una tragedia quasi dimenticata”(Giuntina editrice, Firenze 2015)
  • Genzano, 25 gennaio. Alle 11 intitolazione di un parco pubblico alla memoria di Giulio Amati – Deportato Auschwitz.
 

Liguria

Genova.Calendario delle iniziative predisposte per il Giorno della memoria 2016 nell'area metropolitana. Il dépliant

Imperia.

  • Diano San Pietro. Una piazza dedicata a due vittime della Shoah. Programma

Savona. I l programma delle manifestazioni per il Giorno della Memoria concordato dal Comune con la sezione ANED di Savona-Imperia. I dettagli

  • Finale Ligure, 23 gennaio. Alle 18,00 presso il complesso Santa Caterina di Finalborgo inaugurazione di una mostra di elaborati degli studenti IPSIA. Presentazione del libro "Eravano solo numeri" di Teo De Luigi con la testimonianza di Antonio Arnaldi detto "Tunitto" matricola 58673 a Mauthausen. Antonio Arnaldi è morto il 23/9/2015 all'età di 90 anni.

Lombardia

Brescia. In un dépliant della Casa della Memoria il programma delle manifestazioni organizzate in occasione del Giorno della memoria. Dépliant

  • 18 gennaio. Alla presenza di Gunter Demnig, per ricordare le vittime bresciane dei lager saranno posate pietre d'inciampo a Palazzolo sull'Oglio, Salò e Gardone Riviera. Programma
  • Quinzano D'Oglio, 28 gennaio alle 21. Ex Teatro Comunale, via Robino 4, Inaugurazione mostra "Sterminio in Europa", con interventi di Agide Gelatti, Simone Fappani, Vincenzo Montuori. A seguire Letture e testimonianze a cura di Elisa Apostoli e Mario Razzino, al pianoforte Giuseppe Sapienza
  • Sonico, 30 gennaio. Alle 10,30 intitolazione della Scuola Primaria alla memoria di
    Giacomo Mottinelli, partigiano, ucciso a Mauthausen.

Lecco

  • Osnago Il 24 e il 27 gennaio due iniziative dedicate alla deportazione politica dall'area industriale di Sesto San Giovanni. Locandina

Lodi, 27 gennaio  ore 21, Sala Granata, via Solferino 72: "L'inganno della parola ­ l'uso politico della  lingua di fascismo e nazismo": approfondimenti, letture, riflessioni, clip cinematografiche a cura di Laura Croci e Ivano Mariconti e di ragazze e ragazzi del Liceo Maffeo Vegio di Lodi

Milano

  • Dal 18 al 26 gennaio al Parco Trotter "settimana della Memoria".
  • 19 gennaio, alle 18 alla Casa della Memoria presentazione del libro di Luigi Borgomaneri "Li chiamavano terroristi", sui Gap milanesi, nelle cui fila si contarono molte deportazioni. Locandina
  • Dal 24 gennaio al 29 febbraio presso il Memoriale della Shoah mostra "Dalle leggi antiebraiche alla Shoah. Sette anni di storia italiana".
  • 25 gennaio, ore 20:45. Al Teatro della Cooperativa, via Hermada 8,
    "I me Ciamava per nome: 44.787", spettacolo teatrale sulla Risiera di San Sabba. Interventi di Dario Venegoni e di Giuseppe Valota. Lo spettacolo sarà  in cartellone dal 25 al 31 gennaio.
  • 27 gennaio Alle 9 cerimonia all'ex Hotel Regina e alle 11 incontro con i giovani sul tema "I luoghi della memoria di Milano". Locandina
  • 27 gennaio dalle ore 15 presso la Casa della Memoria di via Confalonieri 14 rassegna di film sulla deportazione a cura dell'ANED. Locandina
     
  • 29 gennaio alle ore 18.00 presso la Galleria di Arte Sacra Contemporanea di Villa Clerici, programma di letture di testi di Aldo Carpi dal titolo Lettere d'artista dal Diario di Gusen.Testi di Aldo Carpi, interpretati da Martina Carpi. Musiche di Fiorenzo Carpi, eseguite da Marco Moyana. Introduzione di Maurizio Guerri. Locandina
  • Cernusco sul Naviglio, 23 gennaio alle 15:00 "Il viaggio di Roberto", presentazione del libro a fumetti di Giovanni Redaelli in memoria di Roberto Camerani, partigiano e deportato nel lager di Mauthausen. Segue la proiezione del video “L’ultimo partigiano – voci di ragazzi, sguardi di donne”, a cura degli studenti dell’Itsos “Marie Curie”
  • Cesate, 27 gennaio. Alle 21 presso la Biblioteca Civica ricordo dei 9 cittadini di Cesate deportati a Mauthausen. Locandina
  • Moncucco di Vernate, 22 gennaio. Alle 21 presso la Biblioteca Civica ricordo di Mino e Albe Steiner, con Marco Steiner e Marzio Zanantoni.
  • Sesto San Giovanni. Dal 23 gennaio all'8 febbraio un fitto calendario di incontri e manifestazioni. Programma
  • Sesto San Giovanni, 23 gennaio. Alle 14,30 annuale corteo al Monumento al deportato presso il Parco Nord, con la partecipazione di rappresentanze di 8 comuni della zona. Manifesto

Monza e Brianza

  • Monza, 23 gennaio. Alle 11 presso la Galleria Civica inaugurazione della mostra "I fumetti della memoria". Invito
  • 24 gennaio dalle 10 alle 16. Giornata di manutenzione e completamento del monumento nei giardini di via Azzone Visconti dedicato ai lavoratori scioperanti deportati dopo il marzo 1944. Manifesto
  • 27 gennaio. Alla stazione ferroviaria  alla presenza  delle autorità omaggio alla targa dei deportati monzesi nei lager nazisti. Saranno presenti anche due classi della scuola media Zucchi. Per l'ANED intervento di Milena Bracesco, vicepresidente della sezione Sesto San Giovanni-Monza.
  • 27 gennaio. Al Teatro Binario 7 alle 21 la manifestazione ufficiale del Giorno della Memoria 2016. Partecipa Giorgio Oldrini. Locandina
  • Brugherio Anche un incontro con Giuseppe Valota nel programma per il Giorno della Memoria
  • Lissone, 21 gennaio. Alle 20,45 presso la Biblioteca Civica presentazione del libro di Ada Buffulini "Quel tempo terribile e magnifico", con il curatore Dario Venegoni, presidente dellANED, figlio di Ada Buffulini. Locandina
  • Dedicato a Italo Tibaldi l'annuale ciclo di incontri organizzato dal Consorzio Brianteo Villa Greppi, con la presenza di alcuni testimoni dei Lager. Il programma

Pavia

  • Dal 23 al 30 gennaio Mostra sui deportati pavesi nel trasporto 81 da Bolzano a Flossenburg del 7 settembre 1944. Locandina
  • Vigevano Dal 23 al 31 gennaio, presso lAuditorium S. Dionigi Mostra sui deportati pavesi nel trasporto 81 da Bolzano a Flossenburg del 7 settembre 1944.

Varese

  • Busto Arsizio, 16 gennaio. Cerimonia in ricordo dell'anniversario della deportazione dei lavoratori della Comerio, avvenuta il 19 gennaio 1944.
  • Saronno. L'amministrazione comunale leghista ha negato il patrocinio al ricco calendario delle iniziative promosse per il Giorno della Memoria 2016, in programma dal 16 al 28 gennaio.
 

Piemonte

Alessandria. Il calendario delle manifestazioni

Biella

  • Trivero, dal 25 al 30 gennaio, Sala consiliare, fraz. Ronco, 1: mostra “Oggi ricomincia la vita”. Il ritorno dalla Germania degli ex internati militari vercellesi, biellesi e valsesiani, realizzata dall’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nel Biellese, nel Vercellese e in Valsesia, in collaborazione con l’Archivio fotografico Luciano Giachetti.
  • Sul sito dell'Istituto per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea nel Biellese, Vercellese e in Valsesia il fitto programma degli incontri e delle manifestazioni organizzate per il Giorno della memoria in zona.

Torino. Le iniziative per il Giorno della Memoria 2016 organizzate in collaborazione con la sezione ANED di Torino. Il programma

  • Dal 21 gennaio al 5 febbraio Mostra "Sterminio in Europa" presso la Biblioteca civica Rita Atria in Strada San Mauro 26/a. Orari Da lunedì a mercoledì 13,45-18,45; da giovedì a sabato 8,15-14.

Vercelli dal 22 ai 31 gennaio 2016, Mostra “Anne Frank. Una storia attuale” realizzata dalla Anne Frank House di Amsterdam e sostenuta e promossa dall’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna. La mostra, al Museo archeologico civico, sarà aperta da lunedì a venerdì dalle 15 alle 17.30; sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Visite guidate per le scuole su prenotazione. L’inaugurazione il 22 gennaio, alle 10.

Puglia

Bari, 26 gennaio.  Nella sala del Consiglio Comunale incontro "Alfredo Violante, un giornalista pugliese da Milano a Mauthausen".

Lecce. Al Castello Carlo V mostra “Da Otranto a Santa Maria al Bagno. 2000 anni di presenze ebraiche in provincia di Lecce”. Inaugurazione il 22 gennaio alle 18.00

Sicilia

Agrigento, 27 gennaio. Alle 9,30 presso l'Auditorium "N. Gallo" incontro con Giuliano Banfi. Locandina

Catania, 25 gennaio. Mostra sulla deportazione razziale organizzata dal Cdec. Interventi di Rosario Mangiameli sull'attitudine persecutoria del fascismo, di Michele Sarfatti e uno di Giovanna D'Amico sulle deportazioni dalla Sicilia. Ci saranno pannelli sulla deportazione italiana in generale, sui deportati siciliani, e su alcuni di questi più noti come Di Francesco, Salanitro e Garufi.

Toscana Il programma delle manifestazioni nella Regione

Firenze

  • 27 gennaio dalle 09:30 alle 13:00 meeting organizzato da Regione Toscana - ANED e Museo della Deportazione al Mandela Forum con la partecipazione di numerosi testimoni dei Lager  Il programma completo
  • 27 gennaio ore 15:30 Palazzo Medici Riccardi - Consiglio comunale straordinario del comune di Firenze, durante il quale sarà  conferita la cittadinanza onoraria alle sorelle Bucci, superstiti di Auschwitz
  • 27 gennaio ore 16:30 via Cavour, 3 - Palazzo Medici Riccardi presso Istituto Storico Resistenza Toscano: "La forza delle parole - Letture dalla memorialistica della deportazione" Locandina
  • 27 gennaio ore 18:30 - Galleria delle Carrozze di Palazzo Medici Riccardi- Via Cavour - Deposizione di una corona alla targa in ricordo degli oltre 1800 deportati della Toscana  e conclusione delle cerimonie

Pisa Le iniziative predisposte dalla sezione ANED in occasione del Giorno della Memoria 2016. Programma

Prato. Tra le iniziative del Museo della Resistenza e della Deportazione di Figline anche un incontro sull'internamento dei cinesi nell'Italia fascista. Il programma delle iniziative

Trentino-Alto Adige

Bolzano, 27 gennaio.  Il programma del Giorno della Memoria

Trento. Orientato soprattutto verso i ragazzi il programma delle iniziative, dal 23 al 28 gennaio, per il Giorno della Memoria.

Umbria

Perugia

  • Foligno. Il fitto programma di iniziative, soprattutto indirizzate alle scuole, in occasione del Giorno della Memoria
  • San Giustino, 30 gennaio. Incontro sul tema "L'Europa dei triangoli e del filo spinato". Partecipa tra gli altri Maria Pizzoni.

Veneto

Venezia. La deportazione degli antifascisti e dei partigiani cancellata integralmente dal programma del Giorno della Memoria organizzato da diverse organizzazioni con l'Amministrazione comunale. Vedere per credere

Verona.