Home > Chi siamo: Fondazione > Il Fondo Giorgio Gimelli
News
Chi siamo: ANED
Chi siamo: Fondazione
Didattica
Triangolo Rosso
Mostre
Libri
Cronologia
Filmografia
Dizionario
I Lager
Link
Contatti
Crediti

Il Fondo Giorgio Gimelli

Fondo: Gimelli Giorgio

Buste 13 Fascicoli 80

Estremi cronologici: 1939 - 1991

Le carte di Giorgio Gimelli (Genova, 1926 - 2003), partigiano, organizzatore politico, storico della Resistenza e segretario dell'Anpi, sono state donate alla Fondazione dalla famiglia alla sua morte. Il fondo comprende una parte di documentazione sull'attività antifascista di Giorgio Gimelli, scritti su episodi inediti della Resistenza, documenti relativi alla guerra in Grecia e Albania, in Francia, in Germania e in Belgio, cui si aggiunge una ricca rassegna stampa su protagonisti della lotta di liberazione, formazioni partigiane, sui giorni della liberazione in Liguria, cartine geografiche e volantini clandestini dell'epoca, materiale usato da Gimelli per le sue ricerche, tra cui la pubblicazione dal titolo: Cronache militari della Resistenza in Liguria. Insieme al fondo archivistico è stato donato anche un cospicuo fondo librario che comprende numerose opere sulla lotta partigiana in Liguria, sulla storia d'Italia, monografie e saggi sulla seconda guerra mondiale, biografie di personaggi storici e politici. Sono presenti alcuni numeri di uno dei pochissimi giornali clandestini, "Il Partigiano", pubblicato dall'agosto 1944 all'aprile 1945, di cui Gimelli è stato redattore, e copie originali di altri giornali tra cui "La Voce", "L'Attivista", "Il Patriota". Il complesso archivistico è stato consegnato alla Fondazione Memoria della deportazione, dove è stato descritto sommariamente in un elenco di consistenza in attesa di un intervento di riordino e inventariazione.


Bibliografia:

Gimelli Giorgio, Cronache militari della Resistenza in Liguria, Istituto storico della resistenza in Liguria, Farigliano, Milanostampa, I vol. 1965 pp. 301, II vol. 1969 pp. 541


Stampa  Stampa

< torna indietro 

ANED - Associazione nazionale ex deportati nei campi nazisti - Copyright © 2004 - Tutti i diritti riservati