Fondazione memoria della deportazione

cerca
Ricerca
Seguici sufacebookenglish version
Fondazione Memoria della Deportazione

Il Fondo Felice Pirola

Fondo: Pirola Felice

Buste 15 e 4 scatole Fascicoli 428

Estremi cronologici: 1945 – 2000

Il fondo Pirola è stato donato dalla famiglia alla Fondazione Memoria della deportazione nel 2003 e contiene atti raccolti o prodotti da Felice Pirola (Lissone, 1923 - Milano, 2000)durante le sue ricerche. Altra documentazione è stata versata negli anni successivi. Tutti i documenti consegnati nel 2003 sono già stati esaminati e descritti sommariamente in un elenco di consistenza, a cui seguirà un complessivo intervento di riordino e inventariazione su tutta la documentazione. Felice Pirola è stato un ex internato militare nei campi di concentramento per prigionieri di guerra di Limburg (Stalag XII-A)e di Freinscheim (Stalag XII-F). Dopo il rimpatrio, è stato socio dell'Aned e dell'Anei. Nel corso del suo lavoro si è dedicato alla raccolta di lettere e cartoline di internati militari, nonché di materiale filatelico, sempre legato alla deportazione, come francobolli, timbri postali, emissioni filateliche, solo in parte pervenuti alla Fondazione. Il fondo si compone di raccolte di documenti (molti in copia), informazioni, lettere, articoli, elenchi e studi sulla deportazione, sui campi di concentramento e sulle singole persone coinvolte. Di particolare interesse è la documentazione sui militari, sui campi in generale, sui campi in Italia, Jugoslavia, Francia e Cecoslovacchia, sui campi per il lavoro coatto e sui vari luoghi di tortura e di sterminio istituiti dai nazisti. A volte il materiale si presenta organizzato per argomenti, ad esempio campi di transito di Fossoli e di Bolzano o campo di Dora, in preparazione a mostre o alla pubblicazione degli atti di un convegno. E' presente un'accurata raccolta iconografica sui lager e sugli Stalag, tra cui foto inedite, illustrazioni e fotocopie di piantine di un gran numero di campi, anche di quelli meno noti. La rara collezione di circa 3000 lettere inviate dai campi militari è stata parzialmente oggetto di studio.