Fondazione memoria della deportazione

english versioncerca
Ricerca
Seguici sufacebook english version
Fondazione Memoria della Deportazione

Cronologia del nazismo 1918 - 1932

1918


9 novembre
Abdicazione del Kaiser. Nasce la Repubblica di Weimar.



1919


5 gennaio
Anton Drexler fonda la Deutsche Arbeiterpartei.



1920


24 febbraio
Il partito di Drexler si ribattezza in NSDAP e proclama il programma dei 25 punti.



1921


10 luglio
Hitler diventa capo della NSDAP.



1923


8-9 novembre
Fallito putsch di Hitler a Monaco.



1924


1 aprile
Condannato a 5 anni di detenzione, Hitler entra nella fortezza di Landsberg.

20 dicembre
Hitler viene liberato.


1925

27 febbraio
Ricostituzione del Partito nazionalsocialista che era stato messo al bando dopo il putsch del 1923.



1928

6 maggio
Alle elezioni per il Reichstag la NSDAP conquista il 2,6 per cento dei suffragi.



1930


23 gennaio
La NSDAP entra per la prima volta nel governo di un Land, in Turingia.

14 settembre
Alle elezioni per il Reichstag la NSDAP ottiene il 18,3 per cento dei suffragi.

 

1931

11 ottobre
Fronte di Harzburg dell"'opposizione nazionale" con la partecipazione della NSDAP.

 

1932

13 marzo-10 aprile
Nei due turni delle elezioni presidenziali Hitler ottiene rispettivamente il 30,1 e il 36,8 per cento dei suffragi (Hindenburg il 49,6 e il 53 per cento).

6 novembre
Nuove elezioni del Reichstag: leggero arretramento della NSDAP con il 33,1 per cento dei suffragi.